Gynecol Obstet Fertil. 2005 Jun. Audebert A. IGF1, Bordeaux, France. [email protected]

L’endometrioma ovarico non poco frequentemente si trova nelle pazienti non fertili. La sua eziopatogenesi, le sue relazioni con il sintomo attribuito e il trattamento raccomandato da applicare, fanno ancora parte del dibattito. Sono disponibili vari strumenti terapeutici come l’attesa, aspirazione e drenaggio guidati ecograficamente e la chirurgia. Ogni opzione ha spcifici vantaggi e svantaggi. L’aspirazione ecograficamente guidata porta rischi di infezione. Tra le varie procedure chirurgiche proposte la cistectomia sembra essere la migliore. I rilsutati delle fecondazione in vitro sono scarsi o non alterati né da un endometrioma ovarico, né da precedenti interventi chirurgici tranne in caso di chirurgia iterativa o con severe lesioni operate. La chirurgia laparoscopica è ancora in prima linea come trattamento consigliato in molti casi. L’attesa può essere applicata in particolari circostanze. L’aspirazione guidata ecograficamente ha bisogno di essere valutata ulteriormente.

Cerca